STEVE WYNN ITALIA

Steve Wynn Italian Fansite

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Diary 2011-02-03 - On A Train From Athens To Thessaloniki

2011-02-03 - On A Train From Athens To Thessaloniki

Questo tour acustico è stato fino ad ora diverso da tutti che ho fatto prima. E 'stato un miscuglio di mezzi di trasporto (auto, aerei, treni, traghetti, anche un paio di lunghe passeggiate), accompagnamento (Erik Van Loo, Chris Cacavas, Rodrigo D'Erasmo, a volte individualmente e a volte collettivamente), a volte con la mia chitarra e una valigia ridicolmente ingombrante (di solito), a volte prendendo in prestito una chitarra e portando solo alcuni elementi essenziali (come oggi, un giorno in sono più solo che mai).
Ora, quest'ultima frase potrebbe essere stata si difficile lettura. Io amo le mie parentesi, trattini, note e le virgole, dopo tutto (ho letto troppo Nicholson Baker, credo). Ma è anche una sfida per navigare. Poi di nuovo, i problemi logistici del touring possono essere quasi divertenti come il tuour stesso. Quando il mio agente, il potente Bas Flesseman di Belmont booking, mi ha detto che mi ha trovato un concerto ad Atene il giorno dopo il mio show a Newcastle, in Inghilterra ho subito detto "sì, sono pronto" prima di scoprire che era quasi impossibile coprire tale distanza in un giorno. Ma si poteva fare ed è stato fatto. Scherzi a parte, se riesco a scrivere inviare per e-mail questo testo da un treno in corsa nella campagna greca, non dovrei essere in grado di spedire per e-mail me stesso dal nord dell’Inghilterra alla culla della democrazia?
Comunque, è stato tutto fantastico. Ho suonato di tutto, dagli house concerts (uno a Gent, che potete vedere su YouTube, è stato in un salotto che stava scoppiando, con solo 25 persone) alla bellissimi teatri e centri culturali. Prima del mio show della scorsa notte ad Atene, la maggior parte degli spettacoli erano stati con Chris Cacavas ed è stata una buona occasione per recuperare, raccontare storie, fare da DJ l’uno per l’altro durante i viaggi e ricordare tutte le canzoni che abbiamo suonato insieme negli anni. E nelle 3 occasioni in cui siamo stati raggiunti da Erik Van Loo, ci siamo trasformati in un trio di artisti da strada con contrabbasso, fisarmonica e chitarra acustica. Se la varietà è il sale della vita, allora questa è stata una pietanza piccante.Per adesso, su per Salonicco e poi un paio di giorni per raffreddarmi i tacchi (letteralmente) fino ad Oslo dove suonerò un altro show privato (con Jason Victor, tutte le persone, facendo una sosta di 48 ore) e poi tornerò per un altro ciclo di show in Germania e Italia. Sto ancora immergendo le dita dei piedi nelle acque agitate di Twitter quindi spero che alcuni di voi si stiano divertendo con questo, anche se i diari giornalieri ritorneranno con il tour di The Baseball Project, che inizierà ai primi di marzo. Oh, e parlando di quel gruppo, il nostro nuovo album esce il 1 ° marzo. Ma di questo parleremo più avanti questa settimana.
Ma basta con i pensieri tra parentesi. E 'il momento per una visita più decisamente non-tra parentesi al vagone ristorante di questo treno per vedere che tipo di snack sono serviti in un viaggio cross-country in Grecia. Si sapeva che prima o poi si sarebbe dovuti tornare al cibo, non è vero?