STEVE WYNN ITALIA

Steve Wynn Italian Fansite

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Diary 2012-04-20 - Somewhere Over the Pacific Ocean

2012-04-20 - Somewhere Over the Pacific Ocean

L’ultima volta che sono stato in tour in Australia era il 1986. Ero nei Dream Syndicate ed avevamo appena finito un tour in europa il che significava che il nostro volo da Londra a Melbourne era lungo 27 ore (con scali a Dubai e Malaysia). 27 ore! Come almeno alcuni membri della nostra band scoprirono, era un tempo sufficiente per ubriacarsi selvaggiamente, soffrire i postumi della sbornia e ritornare sobri di nuovo giusto in tempo per qualche cocktail prima dell'atterraggio.

digitupQuesto viaggio è facile al confronto, a parte l’essere di 25 anni più vecchio. Linda ed io siamo nella seconda parte di una giornata sa New York a Los Angeles a Sydney che durerà 24 ore in totale. Vedete? Tre ore in meno. Un gioco da ragazzi. E io sono abbastanza eccitato di essere tornato. Ricordo di aver pensato in quegli spettacoli di allora che avremmo sfondato così da poter tornare il più presto possibile. Siamo stati energici, ma c’è voluto tutto questo tempo per tornare. Motivi? Spiegazioni? Non ne ho nessuna, ma considero questa mia avventura il secondo Round e cerco altre cose simili.

fleshtonesSiamo stati invitati a partecipare al trentesimo anniversario degli Hoodoo Gurus, una festa itinerante itinerante chiamata Dig It Up e/o gli Hoodoo Gurus Invitational. I ragazzi degli H-Gurus hanno detto online che hanno sentito che Linda ed io suoniamo spesso come duo. Falso. Penso che l’abbiamo fatto solo 3 volte --a Tokyo, Tilburg e Tucson (suona come una canzone di Lowell George!). Ed io ero pronto per la sfida, ma quando ho visto che i miei amici (ed eroi d'infanzia) Fleshtones erano nel programma, ho chiesto al chitarrista Keith Streng ed al bassista Ken Fox se avrebbero voluto completare il nostro duo e farlo diventare un quartetto. Hanno gentilmente accettato e le prove a casa sono andate alla grande.

Allora, state pronti per racconti e foto come al solito—musica, turismo, cavolate, dietro le quinte, sciocchezze ed altro. I miei unici ricordi sul cibo del primo giro in Australia erano una cosa chiamata Burger With The Lot, che significa burger con sopra un uovo fritto. I miei principali ricordi musicali furono scoprire un nuovo cantante ed autore chiamato Paul Kelly ed il rock aborigeno della Warumpi Band. Questa volta saremo in viaggio non solo con gli Hoodoo Gurus e Fleshtones ma anche i Sonics, Redd Kross, i 5-6-7-8's, Died Pretty e molti altri. Penso che lo possiate chiamare Rock Show With The Lot. Ma non sono sicuro su chi farà la parte dell’uovo fritto. Guardate? Questo è il motivo per cui dovrete fare attenzione.